psicologia

Valutazione psicologica


Lo psicologo utilizza vari strumenti psicodiagnostici per la valutazione psicologica. Il punto di partenza è sempre il colloquio clinico. Dopo un’attenta analisi anamnestica si possono utilizzare vari altri strumenti per approfondire meglio le abilità intellettive, la struttura della personalità, le funzioni neuropsicologiche, le abilità linguistiche o l’apprendimento.

Lo scopo principale della valutazione psicologica non è la scoperta di una patologia ma l’acquisizione di una approfondita conoscenza della persona lungo molteplici dimensioni psicologicamente rilevanti. Ricordiamoci che non siamo tutti uguali! La variabilità tra gli individui è una condizione naturale!


Per appuntamenti o maggiori informazioni contatta i PROFESSIONISTI dello Studio Alypìa


" Valutazione psicologica"

Studio Alypìa

psicologia