psicologia

Specchio unidirezionale

Gli spazi presso lo studio Alypìa.

 

Specchio unidirezionale

Lo studio Alypìa è attrezzato con uno specchio unidirezionale e con un impianto di audio-video registrazione che collegano due stanze tra di loro adiacenti. Lo specchio divide la stanza della seduta da quella in cui sono raccolti il terapeuta o l’equipe terapeutica o coloro che per differenti ragioni debbano fruire della seduta in tempo reale.

 

Sia lo specchio e il sistema di ripresa video e audio si usano soltanto previo consenso scritto dei pazienti (i pazienti sono preliminarmente e adeguatamente informati dell’eventuale uso dello specchio unidirezionale e/o della videoregistrazione e della presenza di uno o più professionisti nella sala di osservazione).

 

 

Per chi è adatto questo setting?

 

Lo specchio unidirezionale e/o le audio-video registrazioni si usano prevalentemente per comprendere meglio le dinamiche relazionali durante la seduta. Il setting è adatto a usi diversi, alcuni esempi sono:

 
  • L’osservazione del gioco nella psicoterapia dell’età evolutiva. Gli incontri di gioco si svolgono in parte con la presenza del terapeuta e in parte vengono osservati dietro lo specchio.
  • L’osservazione e la supervisione diretta nella terapia familiare o di coppia. Lo specchio unidirezionale caratterizza e differenzia la psicoterapia sistemico-relazionale con una lunga storia dell’osservare in vivo le dinamiche familiari attraverso lo specchio unidirezionale e il circuito chiuso televisivo.
  • Le consulenze tecniche e le perizie (CTU e CTP). L’ascolto del minore deve garantire un setting adeguato che gli permette di sentirsi a proprio agio. L’utilizzo dello specchio unidirezionale rende meno artificioso l’ascolto del minore in quanto i consulenti di parte (CTP) possano assistere indirettamente dietro lo specchio e/o tramite il circuito chiuso televisivo e/o tramite la registrazione audio-video.

Per maggiori informazioni contatta la 
dott.ssa Iliana Sardi
.


"Specchio unidirezionale"

Studio Alypìa

psicologia