psicologia

Corso

Costi:

€400 (380€ quota di partecipazione + 20€ quota associativa Aletheia) per professionisti

della salute mentale (psicologi, psicoterapeuti, psichiatri, ecc.)

€ 250 (230€ quota di partecipazione + 20€ di quota associativa Aletheia) specializzandi

€ 95 (75€ quota di partecipazione + 20€ di quota associativa Aletheia) studenti** 10 posti sono riservati a studenti e laureandi in discipline di area psicologica o psichiatrica

Il trattamento basato sulla mentalizzazione (MBT) rappresenta un modello terapeutico manualizzato e validato empiricamente per la cura del disturbo borderline di personalità (Bateman & Fonagy, 2010) e dei disturbi di personalità in genere (Bateman & Fonagy, 2012, 2018). In questo corso sarà trattato l’adattamento di tale modello terapeutico per la cura dei disturbi alimentari (Robinson, Skårderud, & Sommerfeldt, 2018; Skårderud, 2009), nei quali si riscontrano frequentemente problematiche nella mentalizzazione (Skårderud, 2007). Il corso sarà tenuto dai prof. Skårderud e Sommerfeldt, entrambi docenti dell’Anna Freud Centre, fondatori del Norwegian Institute for Mentalizing e dell’Institute for Eating Disorders e autori di diverse pubblicazioni internazionali sul tema della mentalizzazione nei disturbi alimentari.

Riferimenti bibliografici

Bateman, A.W., & Fonagy, P. (2004). Il trattamento basato sulla mentalizzazione. Psicoterapia con il paziente borderline. Milano, Raffaello Cortina.
Bateman, A.W., & Fonagy, P. (a cura di) (2012). Handbook of mentalizing in mental health practice. Arlington, VA: American Psychiatric Publishing.

Bateman A.W., & Fonagy, P. (2018). Mentalizzazione e disturbi di personalità. Una guida pratica al trattamento. Milano, Raffaello Cortina.
Robinson, P., Skårderud, F., & Sommerfeldt, B. (2018). Hunger. Mentalization based treatments for Eating Disorders.Springer.

Skårderud, F. (2007). Eating one’s words, part II: The embodied mind and reflective function in anorexia nervosa – theory. European Eating Disorders Review, 15(4), 243–252.
Skårderud, F. (2009). Mentlising and eating disorders. Psychiatry in the flesh: Embodiment of troubled lives. Lambert Academic Publishing.





Programma del corso

15/01/2019

08:30 -09:15 Introduzione
09:15-10:15 Perché l’MBT per i disturbi alimentari?
10:15-11:00 MBT-ED: gruppo introduttivo (iMBT-ED)
• Pausa
11:15-12:15 Utilizzo del modello MBT-ED per indirizzarsi alla sintomatologia alimentare. Gestione del rischio in MBT-ED.
12.15-13:00 Role-play
• Pausa pranzo
14.00-15:00 Processi di gruppo in MBT-ED e nell’MBT-ED di gruppo
• Pausa
15.15-17:30 Role-play
17:30 Chiusura

16/01/2019



08:30-09:00 Introduzione
09:00-10:00 Transfert e controtransfert in MBT-ED. 10.00-11:00 Role-play
• Pausa
11:15-12:00 Interventi del terapeuta in MBT-ED 12:00-13:00 Role-play
• Pausa pranzo
14:00-15:15 Role play
15:15-17:30 Lavoro di gruppo
17.30 Chiusura





psicologia